Prova di trazione su termoplastica

ISO 6259

ISO 6259

Prove trazione su tubi in materiale HDPE, con Quasar 50 kN

La norma di riferimento che determina i metodi di prova e i tipi di provino è la ISO 6259. Il campione sperimentato è ottenuto direttamente da un tubo finito, con spessore fino a 60 mm e diametri esterni da un minimo di 15 mm fino ai diametri superiori a 450 mm.

L'attrezzatura equipaggiata sulla macchina di prova soddisfa i requisiti richiesti in base alla diverse tipologie di provini. Il test è eseguito su provini di tipo 1 ottenuti mediante lavorazione, di tipo 2 ottenuti da una macchina per tagliare e di tipo 3 ottenuta mediante lavorazione. Quest'ultimo possiede dimensioni quali larghezza 100 mm e spessore fino a 60 mm e prevede un foro fatto nelle estremità del provino mediante un punzone standardizzato. Per gli altri due tipi di provini (tipo 1 e tipo 2) l’afferraggio è eseguito da teste a cuneo, di concetto tradizionale, ma con apertura particolarmente ampia considerando lo spessore massimo previsto. 

In aggiunta, sulla macchina viene installato un estensimetro autoportante, modello Micron, per la misurazione dello stress al punto di snervamento e allungamento alla rottura, parametri richiesti dalla norma ISO 6259.


Interessato alle nostre macchine e soluzioni? Contattaci


Cliccando invia si accetta il trattamento sulla privacy policy