Prova di Adesione a strappo a 90°

ASTM B571, EN 28510, ISO 8510-1, EN 1939 Annex B, ASTM D2861, ASTM D3330, ASTM D6862, ASTM D6252

ASTM B571, EN 28510, ISO 8510-1, EN 1939 Annex B, ASTM D2861, ASTM D3330, ASTM D6862, ASTM D6252

Procedura di strappo per determinare la resistenza dell'adesivo tra i materiali del campione e uno strato rigido

Una forza misurata viene applicata ad un campione di prova per togliere uno strato dal provino con strappo sulle superfici incollate.
Il valore più significativo è la forza di adesione, ossia la forza massima divisa per la larghezza del provino.

L'acquisizione dei dati è un fattore chiave per ottenere precisi risultati di prova. Il nostro software calcola con precisione il valore di adesione e consente all'operatore di registrare il tipo di guasto. Consigliamo un dispositivo per prove di adesione a strappo a 90° che tiene e sposta il substrato, dato che la striscia di gomma è sbucciata da un morsetto superiore. Morsetti pneumatici laterali forniscono la soluzione adeguata per facilità d’uso, produttività e ripetibilità. Il dispositivo per prove a strappo a 90° è in grado di mantenere questo angolo utilizzando una tavola di scorrimento a bassa forza che può essere regolata durante la prova. 

L’attrezzatura è costituita da una tavola montata a cuscinetto collegata al sistema di prova da un cavo e da una puleggia. La tavola è fissata sul retro da una molla. Mentre la traversa è guidata nella direzione di trazione, il cavo tira la tavola per mantenere un angolo di strappo costante di 90° e la molla mantiene la tavola a reagire all'inerzia causata da picchi e flessioni di carico.

Interessato alle nostre macchine e soluzioni? Contattaci


Cliccando invia si accetta il trattamento sulla privacy policy